6/5/2019
Lunga notte delle chiese
In occasione dell’evento nazionale Lunga notte delle chiese – Da quale luce mi lascio illuminare? venerdì 7 giugno la Diocesi di Alessandria propone una serie di eventi che coinvolgono le chiese del centro cittadino, a partire dalle ore 21.00.

La chiesa di Santo Stefano ospiterà un “Triplo concerto nella notte a lume di candela” a cura dell’Ensemble Oltre Musica di Alessandria: ore 21.00 Haydn concerto per pianoforte e orchestra, ore 22.00 Corelli concerto grosso, Bach concerto brandeburghese 3, ore 23.00 Bach concerto brandeburghese 6, Aria sulla quarta corda. Violino concertante Giorgio Pertusi.

Nella chiesa di Santa Lucia il Gruppo Scout AGESCI-Alessandria 1 animerà “Momenti di musica e preghiera”, mentre nelle chiese di San Lorenzo e di San Giacomo della Vittoria si potranno vivere momenti di storia e arte, canto e preghiera, testimonianze e memoria: in San Lorenzo con "Lourdes: una luce da cui lasciarsi illuminare", a cura di OFTAL Alessandria e Associazione AQUERO, attraverso video e testimonianze dirette saranno raccontate le esperienze di pellegrini, dame e barellieri alla Grotta di Massabielle. La serata sarà l’occasione per rivivere l’omaggio che i fedeli della Diocesi hanno reso alla Vergine e alle reliquie di Santa Bernadette, con la proiezione di un video realizzato dai Giovani OFTAL. In San Giacomo della Vittoria con “Una visita di preghiera e canto nella storia e nell’arte” a cura dell’Associazione SpazioIdea di Alessandria, arte, canto, preghiera dei salmi e storia si alterneranno a illuminare la serata, immersi nella luce della fede che attraversa i secoli, in collaborazione con il coro della Cappella Alexandrina e con spiegazioni storico-artistiche a cura del Dott. Piercarlo Antonioletti.

Sarà possibile visitare la chiesa di San Giovannino conSaxa loquuntur: note storiche e spiritualità dell’arte, a cura del Priore della Confraternita di San Giovannino, Roberto Piccinini. Visite guidate anche in Santa Maria di Castello, a cura di Don Valerio Bersano e dei volontari della Parrocchia, attraverso un lungo percorso di storia, arte e fede, sotto la luce della croce del campanile riaccesa dopo innumerevoli anni.

Per la Cattedrale, “Luci sul Capitolo” a cura della Cooperativa ARCA di Alessandria. L'Archivio capitolare per la prima volta sarà aperto al pubblico, fornendo la possibilità di apprezzare una scelta fra i documenti più antichi della storia locale: pergamene, registri, testi a stampa provenienti dai lasciti dei Canonici nel corso dei secoli. In questo caso l’appuntamento è doppio, inserendosi nella rassegna nazionale Aperti al MAB in cui musei archivi e biblioteche ecclesiastici propongono eventi in tutta Italia, per cui sarà aperto anche sabato 8 giugno ore 9.30-12.30.

Anche Valenza sarà teatro della Lunga notte delle chiese, con visite guidate al patrimonio artistico del Duomo e al suo Tesoro a cura degli allievi del Liceo Artistico Carrà - IIS Cellini di Valenza; esecuzione di brani musicali a cura dell’organista Luca Sturla; momenti di riflessione curati da Mons. Massimo Marasini, prevosto del Duomo, e Adriano Antonioletti, conservatore delegato.

-


-