3/27/2019
“L’urlo e la luce” di Caravaggio diventano una mostra

Dal 30 marzo al 14 aprile, nella chiesa di San Giacomo della Vittoria, 31 opere del Maestro lombardo disposte in un percorso tematico all’interno di cinque “stanze ideali”


Sabato 30 marzo alle ore 16, verrà inaugurata alla presenza delle autorità e del vescovo monsignor Guido Gallese la mostra “Caravaggio. L’urlo e la luce” che sarà esposta all’interno della chiesa di San Giacomo della Vittoria fino al 14 aprile. La mostra è organizzata dalla Diocesi di Alessandria e dall’associazione culturale Carlo Torriani, con il patrocinio della Città di Alessandria, della Provincia di Alessandria e dell’Ufficio IV - Ambito territoriale di Alessandria dell’ufficio scolastico regionale per il Piemonte. Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e del Rotary Club di Alessandria e in collaborazione con l’Alexandria International School, il liceo scientifico G. Galilei di Alessandria, l’istituto Saluzzo Plana, l’associazione Spazio Idea e il Csvaa.

Il vescovo di Alessandria, monsignor Guido Gallese, ha da subito appoggiato l’iniziativa e recentemente è stato con 130 giovani delle scuole superiori della città a Roma per ammirare le opere di Caravaggio insieme con alcuni dei ragazzi che guideranno i visitatori durante la mostra. «Abbiamo incontrato dei giovani che si sono messi in gioco e hanno manifestato uno stupore, un’attenzione che in quest’epoca di analfabetismo spirituale e religioso colpisce molto, perché traccia un identikit di apertura e disponibilità senza preclusioni aprioristiche».

Il progetto ha coinvolto i giovani delle scuole fin dalla sua ideazione. «La mostra presenta il percorso creativo del pittore lombardo negli anni della svolta epocale, tra gli esordi romani e gli ultimi giorni napoletani, dal 1592 circa al 1610, attraverso la riproduzione a grandi dimensioni e ad alta definizione digitale di 31 opere, disposte in un percorso non cronologico, bensì tematico, dentro cinque stanze ideali - spiega il professor Angelo Teruzzi, presidente dell’associazione culturale Carlo Torriani e direttore dell’Ufficio scuola della Diocesi. «Mi aspetto, come gli anni scorsi, di vedere sui volti degli studenti la meraviglia e la gioia di quando si vive insieme l’avventura della scoperta di cose belle, si costruisce un pezzo di esperienza di vita che rafforza la speranza e dà un sentimento di positività».


Il Progetto la Bottega di Caravaggio

La Diocesi di Alessandria attraverso l’Ufficio Scuola, la Pastorale Giovanile e le Comunicazioni Sociali, in collaborazione con il Liceo scientifico Galileo Galilei, l’istituto Saluzzo Plana e Alexandria International School, ha dato vita a “La Bottega di Caravaggio” un progetto di alternanza scuola e lavoro in cui i ragazzi sono protagonisti della preparazione e della presentazione del viaggio tra le opere di Caravaggio.

La mostra

È possibile visitare la mostra (a ingresso libero) da lunedì a sabato dalle 8.30  alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 mentre alla domenica dalle 16.00 alle 19.00. La mostra racconta il percorso creativo di Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610) attraverso la riproduzione di 31 capolavori disposti in cinque stanze tematiche.

Il titolo, L’urlo e la luce, vuole sintetizzare l’evoluzione del pensiero e della tecnica del grande pittore lombardo, il cui sguardo sul reale si accompagna a una sempre più profonda e drammatica ricerca della verità ultima delle cose nella quale chi guarda l’opera è invitato ad entrare per diventarne partecipe. Nell’arte di Caravaggio si mostra e accade il dramma dell’esistenza, l’urlo, ossia la problematicità tragica della realtà, e la luce che irrompe in essa come grazia che entra, chiama, convoca e ultimamente salva.

La mostra, prodotta da Itaca, società editoriale e di promozione culturale, è curata dal professor Roberto Filippetti, noto al grande pubblico perché da anni percorre l’Italia per introdurre giovani e adulti all’incontro con la grande arte, letteraria e pittorica.


Appuntamenti

Sabato 30 marzo ore 16.00 - Chiesa di San Giacomo della Vittoria

Inaugurazione della mostra  alla presenza del sindaco e del vescovo

Sabato 30 marzo ore 21.00 - Centro Congressi di Cultura e Sviluppo in Piazza De André 76

Videopresentazione del professor Roberto Filippetti


Per informazioni

eventi@diocesialessandria.it - www.diocesialessandria.it


Prenotazioni gruppi

Angelo Teruzzi 3394702477


Enzo Governale

Direttore comunicazioni sociali

comunicazioni@diocesialessandria.it

347-6852265

-


-