09/11/2018
Beatificazione di Madre Clelia Merloni

Nel corso della solennità di San Baudolino, sarà celebrata sabato 10 novembre alle ore 21 in Cattedrale,  la S. Messa presieduta dal vescovo di Alessandria, monsignor Guido Gallese, durante la quale Alessandria farà ringraziamento per la beatificazione di  Madre Clelia Merloni, fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore di Alessandria, beatificata lo scorso 3 novembre a Roma.


Madre Clelia Merloni

«Madre Clelia formava le suore affinché seguissero la carità di Cristo, spingendosi al di là di ogni difficoltà umana». Così, suor Giampaola Voltolini, dell’Istituto Apostole del Sacro Cuore di Gesù di via Savonarola ad Alessandria. Durante la conferenza stampa ha raccontato la vita e la testimonianza di Madre Clelia Merloni, fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore, che sabato 3 novembre è stata proclamata Beata a Roma dal cardinale Angelo Amato. Nel calendario dei Santi Madre Clelia sarà festeggiata il 20 novembre di ogni anno. Il giorno della morte è il 21 novembre, ma in quel giorno la Chiesa celebra già la “Presentazione della Beata Vergine Maria”.


La “Biografia teatrale”

«Madre Clelia è un gigante alto un metro e sessantacinque circa. Gigante, perché chiunque di noi si sarebbe arreso di fronte a quello che ha vissuto lei. Ma la fede in Dio le ha permesso di combattere e di portare il suo Ordine nel mondo». Lo racconta Andrea Sansovini, produttore dello spettacolo dal titolo "Clelia. Biografia teatrale di Madre Clelia Merloni" che andrà in scena venerdì 9 novembre alle 20.30 nella cappella di San Sebastiano, in via san Dalmazzo ad Alessandria.

-

-



Per informazioni:


Enzo Governale

Direttore comunicazioni sociali

comunicazioni@diocesialessandria.it

347-6852265