14/01/2018
Davanti al Presepe in Santa Maria di Castello

In questo tempo di Natale, in molti sono passati per una visita davanti al Presepe, anche a Santa Maria di Castello, forse un po' curiosi di scoprire quale ambientazione avessimo pensato per il 2017, memori del fatto che... qui si cambia sempre!

In questa occasione avevamo a disposizione un quadro raffigurante la Natività con l'Adorazione dei Magi, attualmente in attesa di essere restaurato e poi ricollocato, ma sarebbe stato troppo semplice limitarci a porre lì davanti le statue ed un po' di paglia...

Il presepe pensato quest'anno coi ragazzi più giovani voleva richiamare alcuni 'spunti' che - naturalmente - ci sono venuti dalla Scrittura, in particolare nel Prologo di Giovanni che si ascolta la mattina di Natale (ma che pochi accolgono, poiché la maggioranza si reca alla messa della notte!).

Dice Giovanni: "Il Verbo ha posto la sua tenda in mezzo a noi" (anche se le traduzioni recenti dicono 'la sua dimora'..), ed ecco la grande tenda che è spazio di accoglienza per la Sacra Famiglia e per ciascuno di noi, pellegrini come i pastori ed i Magi davanti al mistero del Dio fatto uomo, una tenda leggera, che non limita lo sguardo ma che ripara, che 'copre con la sua ombra'.... aiutando i più grandi a ripensare all'Annunciazione narrata da Luca, all'Angelo Gabriele che rivela a Maria: "Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'Altissimo ti coprirà con la sua ombra". Il significato dell'Incarnazione è sempre troppo vasto per la nostra semplicità umana, ma i 'segni' - anche nel presepe - ci aiutano ogni anno ad entrare più in profondità, ad illuminare la nostra mente!

Ed ecco la LUCE, in ogni suo significato, perché "nasce Gesù, LUCE del mondo"!, luce per i pastori che vegliavano attorno al fuoco, luce per gli abitanti di Gerusalemme che preferiscono rimanere lontani, LUCE delle piccole lampade preparate con i nostri bambini, che la notte di Natale hanno accolto ed accompagnato il Bambino, chiedendo a Lui il DONO più grande, quello di conoscerlo e vivere sempre in amicizia con Lui!

Buon inizio d'anno e... buon cammino 'ordinario' a tutti! 

Elena Ugo

-


-


-