30/05/2016
S. E. Mons. Prigione alla Casa del Padre
Questa notte, venerdì 27 maggio, è passato da questo mondo al Padre S.E. Mons. Gerolamo Prigione,  Arcivescovo e Nunzio Apostolico. 
Nato nel 1921 a Castellazzo Bormida, ove era tornato a risiedere raggiunti i limiti di età, membro insigne del clero alessandrino, fu vice parroco a Castelceriolo prima di entrare nel servizio diplomatico della Santa Sede. Nel 1968 ricevette l'ordinazione episcopale dal Segretario di Stato dell'epoca, il card. Amleto Cicognani, nella chiesa di santa Maria in Castellazzo.
Italia, Gran Bretagna, Austria, Salvador (ove ordinò vescovo il futuro martire Romero), Guatemala, Nigeria, furono i luoghi principali del suo apostolato.
Ma fu soprattutto in Messico, dal 1978 al 1997, che profuse il suo impegno più significativo, riuscendo sia a far riformare la Costituzione anticlericale in vigore dal 1917 sia a far ristabilire le relazioni diplomatiche con la Sede Apostolica. 
F. C.



Il Santo Rosario sarà recitato domenica 29 alle 20:00, la Liturgia della Speranza Cristiana sarà celebrata lunedì 30 alle 10:00 nella parrocchia Santa Maria della Corte in Castellazzo Bormida.