Consiglio Presbiterale del 6 febbraio 2009

consiglio presbiterale

sintesi dei lavori del 6 febbraio 2009

 
 

130 anni de “La Voce Alessandrina”

Sono previsti un volume celebrativo ed una mostra, inaugurazione durante l’ottavario della Salve.

 

La missione diocesana

Presentazione dei programmi dei gruppi di lavoro: dialogo con la comunità civile (si propone un ciclo di incontri ‘cattedra del dialogo’); famiglia (è in corso un monitoraggio delle diverse associazioni unitamente ad una riflessione sui CPM); ambito sociale e lavoro (sono attivi contatti con operatori del mondo del lavoro e si progettano interventi a proposito delle nuove povertà e della crisi economica); collaborazione con UNITRE (si sta programmando il prossimo corso di cultura religiosa in connessione con l’evento missione); pastorale universitaria (proposta, ancora ai primi passi, nelle sedi delle facoltà di Alessandria); mezzi di comunicazione (contatti con le parrocchie per rinnovare la diffusione); ambito della celebrazione (sensibilizzazione delle comunità sull’aspetto liturgico; valorizzazione dei momenti forti diocesani); ISSR (è in fase di studio l’apertura del biennio di specializzazione).

 

Relazione dei delegati di zona e dei rappresentanti per la vita consacrata

Il Vescovo presenta le linee guida della missione: non è un evento ‘per il popolo’, ma ‘del popolo’; la fase di programmazione è già un tempo di missione in quanto apertura e coinvolgimento delle comunità. È prevista l’apertura della missione diocesana nell’ottobre 2009, poi un tempo di preparazione su più livelli per circa un anno. L’evento-missione si svolgerà nell’autunno 2010. In seguito si estenderà la missione alle zone extra-cittadine. Si affiancheranno in questo cammino gli Oblati di Maria Immacolata.

 

Pastorale vocazionale

Il Vescovo invita ad una nuova sensibilizzazione delle comunità su questo tema. Si rilevano alcune difficoltà, in alcune comunità, per la mancanza di una significativa proposta per i giovani.